La Pizza Bufalina che ha vinto il trofeo Caputo

Impasto:

  • 1 lt acqua
  • 1,8 kg farina 00
  • 50gr di sale da cucina
  • 4 gr lievito di birra Condimento:
  • 70 gr di pelati di tipo san Marzano
  • 80 gr di mozzarella di bufala campana DOP
  • Basilico fresco
  • Olio EVO

Preparazione dell impasto:

Versiamo un litro di acqua in un apposito recipiente, gli facciamo sciogliere dentro la quantità di lievito prestabilita, aggiungiamo della farina e cominciamo a lavorarla, poco dopo andremo ad aggiungergli del sale, continuando a lavorarla a mano sino ad ottenere un unica massa compatta che deve essere al tatto: elastica , soffice e non appiccicosa.

Fase dello staglio:

Una volta ottenuta una massa d impasto compatta, formiamo dei piccoli blocchi da 250 gr l uno, li depositiamo in una tavola apposita, e li lasciamo riposare per 8-10 ore in un posto dove non ci sono differenze di temperatura.

Stesura:

Prendiamo il panetto dalla tavola con una spatola, lo immergiamo in un pizzico di farina, cominciamo a fare pressione con i polpastrelli senza pressare sui bordi, dando vita al cosiddetto:” Cornicione”.

Condimento:

Una volta steso il nostro panetto ( tondo), la mettiamo in una apposita teglia , la condiamo con il pomodoro, la mozzarella tagliata a dadini e ben sgocciolata, un filo d olio extravergine d oliva. La inforniamo nel nostro forno di casa lasciandola cuocere per circa 8 minuti ad una temperatura di 250 gradi. Passato il tempo prestabilito, sforniamo la nostra pizza che andremo a completare con del BASILICO fresco e un altro poco di olio extravergine d oliva…

Ora divertitevi e buon appetito!